Condizioni generali di utilizzo da parte degli Utenti

1. Descrizione del servizio.

Il sito www.quotalo.it, di proprietà della Q BUSINESS INNOVATION S.r.l., P.I. e C.F. 07971870964, con sede in Milano, Via Washington 15, (“Quotalo”) è una piattaforma informatica che, al fine di agevolare l’incontro tra la domanda e l’offerta, offre un servizio di contatto tra professionisti e imprese che offrono un prodotto od un servizio (i “Fornitori”) e coloro che (i “consumatori”, ma anche imprese, associazioni, enti, etc.) (gli “Utenti”) che desiderano quel determinato prodotto o servizio.

Quotalo promuove il consumo consapevole, informato e critico, ed a tal fine offre agli Utenti la possibilità di pubblicare e leggere i pareri e le recensioni relative ai prodotti ed ai servizi di imprese e/o professionisti, di acquisire informazioni sui Fornitori iscritti al sito, mettersi in contatto con gli stessi attraverso gli spazi web a loro dedicati, essere aggiornato sulle relative offerte commerciali.

Allo stesso scopo, Quotalo mantiene gli Utenti e i Fornitori periodicamente aggiornati in merito agli attuali sviluppi del mercato dei servizi in Italia, alle innovazioni legislative in materia ed al diritto dei consumatori in genere, pubblicando notizie di rilevante interesse sul sito e/o tramite “newsletters” a titolo puramente informativo.

Quotalo attribuisce inoltre, agli Utenti che lo desiderano, la possibilità di ottenere l’invio di comunicazioni commerciali, di materiale pubblicitario e vendita diretta, per conto proprio, dei Fornitori iscritti al sito o di terzi.

L’accesso ai contenuti del sito e la fruizione dei relativi servizi da parte degli Utenti sono del tutto gratuiti e facoltativi. Particolari servizi a pagamento, disciplinati da appositi contratti con l’Utente, possono essere attivati solo dietro espresso consenso di quest’ultimo.

Quotalo si riserva il diritto di modificare la forma, il contenuto, la configurazione, la denominazione ed il dominio del sito web.

Quotalo si riserva altresì il diritto di prevedere nuovi servizi, regolati da particolari termini d’uso, nonché di modificare, sospendere o interrompere, in caso di necessità, tutti o alcuni dei servizi offerti, salvo il diritto degli Utenti di recedere liberamente ed in ogni momento.



2. Disciplina del servizio.

La lettura, l’accettazione ed il rispetto dei presenti termini d’uso sono condizione necessaria per la fruizione dei servizi resi da Quotalo.

Questi servizi sono riservati ai maggiorenni. L’eventuale uso dei servizi da parte di minori, presuppone e sottintende l’autorizzazione dei genitori ovvero di coloro che ne fanno le veci, che si assumono la piena ed esclusiva responsabilità di qualsivoglia comportamento tenuto dal minore nell’accesso, nell’utilizzo e nella fruizione di detti servizi.

Quotalo di riserva la facoltà di modificare unilateralmente i presenti termini d’uso a fronte di sopravvenute esigenze di carattere tecnico-organizzativo, di eventuali modifiche della normativa in materia e di ogni altro giustificato motivo, di cui sarà data notizia attraverso il sito ed attraverso gli altri canali di comunicazione messi a disposizione da Quotalo (come la “newsletter” informativa).

È salvo il diritto degli Utenti di recedere liberamente ed in ogni momento.



3. Registrazione al sito.

a) Modalità di registrazione.

Per poter usufruire dei servizi offerti dal sito, occorre registrarsi.

La registrazione dell’Utente può avvenire in sede di richiesta del preventivo; è tuttavia possibile registrarsi anche al solo fine di pubblicare una recensione, senza necessità di richiedere alcun preventivo.

La registrazione dell’Utente avviene mediante comunicazione di un valido indirizzo di posta elettronica, cui sono associati un nome (“nome utente”) ed una corrispondente “password”, scelti dall’Utente.

A seguito dell’inoltro di tali dati attraverso il sito, il sistema genera automaticamente un’e-mail, contenente i dati riepilogativi dell’iscrizione, e la recapita all’indirizzo di posta elettronica fornito dall’Utente.

L’iscrizione si perfeziona mediante risposta all’e-mail, secondo le indicazioni fornite nella stessa.

La registrazione comporta accettazione dei presenti termini d’uso e l’obbligo di conformarsi agli stessi, nel rispetto della legislazione vigente.



b) Nome utente, password e indirizzo di posta elettronica.

L’Utente è tenuto a scegliere un “nome utente” tale da non consentire a nessuno di poter risalire alla propria identità e da non risultare offensivo, o contrario all’ordine pubblico e al buon costume, o lesivo dei diritti altrui.

La scelta della “password” è libera, purché essa sia composta da almeno n. 6 tra lettere e numeri, da soli o in combinazione tra loro. La “password”, sia quella prescelta dall’Utente, sia quella generata dal sistema in caso di smarrimento della “password” originaria, è sempre modificabile.

L’indirizzo di posta elettronica fornito ai fini della registrazione non è, invece, modificabile. Pertanto, in caso di mutamento dell’indirizzo di posta elettronica, l’Utente potrà fruire dei servizi resi dal sito soltanto dietro nuova registrazione.

L’Utente risponde della segretezza delle proprie credenziali e del loro uso esclusivo da parte del medesimo.

È vietato cedere e/o comunque mettere a disposizione di terzi, anche solo temporaneamente, le proprie credenziali.



c) Profilo personale.

A seguito del perfezionamento dell’iscrizione, il sistema genera e memorizza una scheda utente, necessaria per poter fruire dei servizi del sito senza bisogno di ripetere l’iscrizione (“log-in”).

L’Utente registrato può sempre visualizzare i dati del proprio profilo, compresi quelli relativi alle richieste di preventivo inoltrate ed alle recensioni pubblicate, accedendo (previo “log-in”) all’apposita pagina del sito a lui riservata, attraverso la quale è altresì possibile modificare nome utente e “password”, visualizzare le recensioni pubblicate, ed accedere ad altri servizi, anche a pagamento, riservati agli Utenti.



4. Richiesta di preventivo.

a) Modalità della richiesta.

Ai fini della richiesta di preventivo, l’Utente è tenuto a scegliere la tipologia di servizio richiesto tra quelle visualizzabili negli appositi menù “a tendina”, gradatamente suddivisi per “settore”, “categoria” e “tipo di servizio”.

Quindi, l’Utente è chiamato ad inserire, con la maggior precisione e completezza possibili, un “titolo” (di almeno 10 caratteri) da associare alla richiesta di preventivo ed una descrizione dell’intervento richiesto (almeno 50 caratteri).

È facoltà dell’Utente allegare alla richiesta fino ad un massimo di cinque allegati.

L’Utente è altresì richiesto, ai fini della presentazione della richiesta di preventivo, di individuare il luogo ed il momento in cui la prestazione deve essere eseguita, nonché il “budget” a disposizione.

Egli, infine, è tenuto a comunicare i propri “dati di contatto” (nome utente, numero di telefono ed indirizzo di posta elettronica), necessari al fine della registrazione (nel caso in cui non sia già avvenuta) ed ai quali saranno comunicate le offerte di preventivo.

L’Utente registrato che accede alla richiesta di preventivo previo “log-in” ha sempre la facoltà di fornire un numero di telefono diverso da quello impiegato ai fini delle precedenti richieste di preventivo.

A seguito dell’inoltro della richiesta di preventivo, l’Utente potrà essere contattato telefonicamente per verificare la corretta compilazione della richiesta.



b) Regole di compilazione.

Nella compilazione dei campi relativi alla richiesta di preventivo, l’Utente non deve in alcun modo fornire informazioni che rendano possibile la sua identificazione (ad esempio: nome, cognome, recapiti, etc.), né comunicare informazioni che non siano rilevanti ai fini della richiesta di preventivo, o che siano riservate, o coperte da segreto, o riferibili a terzi, senza l’autorizzazione di questi ultimi.

È vietato inserire frasi sconvenienti e/o offensive o che potrebbero risultare tali.

I dati personali “sensibili” o “giudiziari” definiti dall’art. 4, comma 1, lett. d) ed e), del D.Lgs. 196/2003 (c.d. “Codice in materia di protezione dei dati personali”), propri o altrui, sono irrilevanti ai fini della richiesta di preventivo e non devono pertanto essere in alcun modo comunicati.

Le cautele di cui ai paragrafi che precedono devono essere osservate anche in caso di eventuali allegati alla richiesta di preventivo.

Quotalo non si ritiene in alcun modo responsabile di eventuali errori, inesattezze e/o omissioni nella scelta della tipologia del servizio richiesto; della comunicazione di informazioni non richieste e vietate ai sensi dei paragrafi che precedono; della comunicazione di informazioni errate, inveritiere, inesatte, lacunose e non pertinenti; dell’uso di frasi sconvenienti e/o offensive o che possano risultare tali.

L’Utente si impegna a presentare una richiesta di preventivo tramite Quotalo solo se sia effettivamente interessato alla prestazione richiesta e solo se in grado di far fronte economicamente alla relativa spesa, salva facoltà di specificare che la richiesta di preventivo è a puro titolo informativo.



c) Conferma della richiesta.

A seguito dell’inoltro delle informazioni necessarie al fine della richiesta di preventivo, il sistema restituisce all’Utente una pagina in cui sono riepilogati i dati relativi alla richiesta, associati ad un codice alfanumerico, identificativo della richiesta medesima, che potrà essere usato per segnalare eventuali disguidi.

Conferma della richiesta potrà essere inoltrata anche all’indirizzo di posta elettronica fornito dall’Utente, affinché ne conservi memoria.

La richiesta di preventivo, ancorché dettagliata, non costituisce proposta contrattuale, né impegna l’Utente alla conclusione del contratto alle condizioni prospettate nel testo della richiesta o da questo desumibili.



5. Inoltro della richiesta ai Fornitori.

a) Modalità di inoltro.

I dati relativi alla richiesta di preventivo effettuata, compreso il codice alfanumerico associato alla stessa, ma esclusi indirizzo di posta elettronica, numero di telefono, nome utente e “password” dell’Utente, sono trasmessi ai potenziali fornitori del servizio richiesto.

Ove non risultasse un numero sufficiente di Fornitori con caratteristiche corrispondenti a quelle desumibili dalla richiesta, oppure nel caso in cui ciò si rendesse opportuno in ragione della tipologia della richiesta medesima, Quotalo potrà inoltrare detta richiesta di preventivo anche ai Fornitori di prestazioni analoghe e/o di una diversa area geografica.

La comunicazione della richiesta di preventivo avviene in forma anonima e nell’arco di brevissimo tempo dal momento della presentazione della richiesta. Per questo motivo, non è possibile revocare o sospendere la richiesta di preventivo, una volta inoltrata.

In questo caso, l’Utente che abbia perso interesse alla prestazione non è comunque costretto a concludere alcun affare con il Fornitore al quale siano stati già trasmessi i dati di contatto dell’Utente.



b) Riscontro dei Fornitori.

Ai primi quattro Fornitori che manifestano il proprio interesse al preventivo, sono comunicati nome utente, indirizzo di posta elettronica e numero di telefono forniti dall’Utente, unitamente agli eventuali documenti allegati alla richiesta.

A quel punto l’Utente potrà essere contattato per l’offerta di preventivo e/o, se ritenuto necessario, per la richiesta di ulteriori informazioni relative alla prestazione richiesta.

Quotalo si riserva la possibilità di cedere i dati di contatto dell’Utente ad un numero maggiore di Fornitori, ove l’Utente manifestasse insoddisfazione per le richieste di preventivo pervenute dai primi quattro.

Quotalo non può garantire che alla richiesta di preventivo faccia seguito un’offerta da parte di almeno uno dei Fornitori destinatari della richiesta. Ove nessun Fornitore manifesti il proprio interesse al preventivo, potrà esserne data comunicazione all’Utente, con invito a inoltrare una nuova richiesta.

Quotalo si riserva di trasmettere i dati di contatto dell’Utente ad un maggior numero di Fornitori, qualora ciò apparisse opportuno ai fini della migliore e più rapida soddisfazione della richiesta.



6. Conclusione dell’affare.

a) La trattativa.

La corrispondenza tra Utente e Fornitore che risponde alla richiesta di preventivo, entrati in contatto grazie a Quotalo, è tra loro riservata.

Quotalo non risponde delle informazioni fornite dall’Utente al Fornitore nel corso di tale corrispondenza, né della non esatta corrispondenza tra prestazione richiesta e prestazione offerta.

L’eventuale trattativa relativa al servizio richiesto e/o offerto si svolge interamente ed esclusivamente tra Fornitore ed Utente, in via tra loro riservata. Le parti messe in contatto sono libere di concludere, o di non concludere, l’affare.



b) Esclusione di Quotalo.

Quotalo si limita a mettere in contatto Fornitore ed Utente, senza partecipare in alcun modo alla trattativa.

Quotalo non risponde della mancata conclusione dell’affare, né della conclusione dello stesso a condizioni diverse da quelle inizialmente prospettate dall’Utente.

Quotalo non risponde della professionalità dei Fornitori, né della qualità dei servizi e/o dei prodotti offerti. È esclusivamente rimessa all’utente la verifica del possesso, da parte del professionista e/o dell’impresa con cui entra in contatto, dei requisiti, anche di legge, eventualmente richiesti per l’esecuzione del servizio richiesto e/o offerto.

Quotalo non risponde di eventuali illeciti precontrattuali, contrattuali od extracontrattuali del Fornitore o dell’Utente, né tantomeno del trattamento di dati personali effettuato dal Fornitore.

Quotalo non risponde di eventuali controversie insorte tra le parti entrate in contatto tramite il sito.



c) Definizione della pratica.

Decorso un mese dal contatto con il Fornitore, Quotalo potrà chiedere all’utente di confermare o meno l’eventuale conclusione dell’affare, invitandolo altresì ad esprimere il proprio gradimento per il servizio reso dal sito e per la prestazione ottenuta dal Fornitore, se già erogata.

L’Utente ha facoltà di non rispondere, in tutto o in parte, a tale richiesta. La pratica, tuttavia, si considererà chiusa una volta messi in contatto Utente e Fornitore. Pertanto, ove l’Utente non raggiungesse un accordo con il fornitore, ma conservasse comunque l’interesse a ricevere il preventivo, dovrà inoltrare una nuova richiesta tramite il sito.



7. Recensioni.

a) Pubblicazione di recensioni.

Quotalo offre agli Utenti registrati la possibilità di pubblicare pareri e recensioni, nonché di leggere i pareri e le recensioni degli altri Utenti.

Quotalo si riserva la facoltà di rendere leggibili da chiunque, e dunque non soltanto dagli Utenti registrati, i pareri e le recensioni presenti sul sito.

La pubblicazione della recensione avviene in forma anonima, essendo unicamente associata al nome utente prescelto dall’Utente: pertanto, nella scelta di quest’ultimo, e nella compilazione del testo di recensione, l’Utente è tenuto ad osservare quanto stabilito all’art. 3, lett. b ed all’art. 4, lett. b.



b) Caratteristiche.

Le recensioni devono essere personali, spontanee, motivate, originali ed autentiche, e possono avere per oggetto i servizi o i prodotti di un professionista o di un’impresa che esercitano la propria attività in uno dei settori contemplati dal sito, conosciuti o non attraverso Quotalo.

È vietato pubblicare recensioni che non siano il frutto della propria esperienza personale e recensioni per conto del professionista e/o impresa oggetto delle opinioni espresse e/o per conto o su commissione dei terzi.

I contenuti devono essere rilevanti ed utili ed espressi in maniera tale da non risultare sconvenienti e/o offensivi o comunque contrari alla legge, all’ordine pubblico ed al buon costume.

È vietato utilizzare il servizio per formulare richieste di preventivo e/o chiedere di essere contattati “in privato”.

In particolare, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, l'Utente si impegna a non pubblicare sul sito: a. Link a siti web; b. Indirizzi e-mail privati; c. Numeri di telefono o indirizzi privati; d. Offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede (sono vietati commenti offensivi, volgari, in chiave polemica, sarcastica, sbeffeggiatoria, sacrilega e denigratoria); e. Razzismo ed ogni apologia dell'inferiorità o superiorità di una razza, popolo o cultura rispetto alle altre; f. Incitamento alla violenza e alla commissione di reati; g. Materiale, contenuti e messaggi pornografici e link a siti vietati ai minori di 18 anni; h. Messaggi di propaganda politica, di partito, di fazione, etnica o religiosa (non sono ammessi messaggi che contengano idee o affermazioni riferite ad ideologie politiche, etniche e religiose). i. Commenti offensivi, volgari, denigratori, promozionali, pubblicitari o messaggi privati all'operatore economico.

L’Utente che decide di pubblicare una recensione si impegna a garantire quanto sopra e a non far uso del servizio messo a disposizione da Quotalo per scopi illeciti e/o comunque allo scopo di arrecare un danno ingiusto al professionista od all’impresa recensiti, o ai terzi in genere.



c) Controllo.

Quotalo non è in alcun modo responsabile del contenuto delle opinioni espresse dagli Utenti, che in nessun caso rappresentano le opinioni di Quotalo, né dell’uso del servizio in violazione della legge e dei presenti termini d’uso.

Quotalo, che non è in grado di controllare in tempo reale il contenuto di ogni recensione pubblicata dagli Utenti, si riserva tuttavia il diritto di rimuovere, non appena ne abbia avuto in qualsiasi modo notizia, il contenuto di quelle recensioni che, a suo insindacabile giudizio, appaiano non conformi e/o vietate ai sensi dei paragrafi che precedono.



8. Newsletter.

a) Newsletter informativa.

Al fine di promuovere il consumo consapevole, informato e critico, e guidare gli Utenti nella scelta tra i diversi Fornitori di servizi o prodotti conosciuti o conoscibili attraverso il sito, Quotalo inoltra agli Utenti registrati periodiche “newsletters”, a carattere puramente informativo e divulgativo.

Quotalo potrà servirsi di tali “newsletters” anche come canale preferenziale di comunicazione con gli Utenti registrati, per tenerli aggiornati in merito a future iniziative di Quotalo, istituzione di nuovi servizi, eventuali modifiche delle condizioni d’uso dei servizi, etc.

L’iscrizione al servizio di newsletter informativa, che consegue automaticamente alla registrazione al sito, può essere in ogni momento revocata, a semplice richiesta dell’Utente.



b) Newsletter commerciale.

A richiesta dell’Utente, è possibile ottenere l’invio di comunicazioni commerciali, di materiale pubblicitario e vendita diretta, per conto di Quotalo o di terzi.

L’iscrizione al servizio di newsletter commerciale è puramente facoltativa e può essere in ogni momento revocata, a semplice richiesta dell’Utente.

Attraverso la newsletter commerciale, Quotalo può promuovere, tra le altre cose, la vendita di “voucher” che permettono all’Utente di acquistare i prodotti o i servizi di un determinato Fornitore a condizioni di vantaggio.



9. Spazi web dedicati ai Fornitori.

a) Visualizzazione degli spazi web.

Diverse parti del sito sono dedicate alla pubblicazione dei profili aziendali ed alla descrizione dei prodotti e servizi resi da parte dei Fornitori iscritti.

Queste parti del sito sono visibili a chiunque e permettono non solo di acquisire informazioni relative alle attività esercitate dai diversi Fornitori, ma anche, ove il singolo Fornitore abbia dato la sua disponibilità, di visualizzare le informazioni necessarie per entrare in contatto con quest’ultimo, cliccando sull’apposito pulsante/link.

In caso di successivo contatto tra Fornitore e Utente, vale quanto stabilito dall’art. 6, lett. a e b.



b) Acquisto dei “voucher”.

L’acquisto dei “voucher” reclamizzati all’interno degli spazi dedicati ai Fornitori è soggetto alle particolari condizioni ivi espresse.



10. Garanzie.

L’Utente si impegna fare uso del sito e fruire dei servizi offerti da Quotalo in maniera conforme ai presenti termini d’uso ed alla legge.

È vietato fare un uso scorretto del sito, pregiudicarne il funzionamento e/o il godimento da parte degli altri Utenti, servirsene in maniera tale che ne risulti un danno, anche d’immagine, a costoro, a Quotalo o a terzi, o commettere reati ed altri illeciti civili, penali o amministrativi.

L’Utente si obbliga pertanto a garantire la Q BUSINESS INNOVATION S.r.l. da qualsiasi pregiudizio, perdita, danno, responsabilità, costo, onere o spesa, incluse le spese legali, derivanti da pretese o da azioni avanzate da terzi, in qualunque sede ed a qualunque titolo, in conseguenza dell’utilizzo improprio delle risorse offerte da Quotalo.



11. Reclami e segnalazioni.

Per qualsiasi eventuale segnalazione o reclamo relativi al funzionamento o ai contenuti del sito, ai servizi offerti da Quotalo, ad abusi da parte dei Fornitori o degli altri Utenti, si prega di scrivere a Q BUSINESS INNOVATION S.r.l., Via Washington 15, 20146 Milano e/o inoltrare una e-mail all’indirizzo supporto@quotalo.it



12. Foro competente.

Per qualsiasi controversia inerente, derivante o connessa ai presenti termini d’uso e/o all’utilizzo dei servizi offerti da Quotalo, sarà competente in via esclusiva il Foro di Milano.

Preventivo gratuito

UN ESPERTO DEL SETTORE TI RISPONDERÀ NEL PIÙ BREVE TEMPO POSSIBILE


Bioarchitettura Milano

La bioarchitettura è ispirata a una tecnica il cui obiettivo è quello di realizzare abitazioni, e quindi città, progettate come organismi viventi. Gli edifici saranno quindi abitazioni ch...Continua a leggere...

La casa ecologica

LA CASA ECOLOGICA: LE REGOLE DELL'ABITARE SOSTENIBILE La casa ecologica è considerata l’unica vera alternativa all’abitazione classica in cemento armato, i vantaggi che derivano d...Continua a leggere...

Progettazione Milano

-Progettazione di Edifici residenziali a Milano e provincia, tenendo in conto il risparmio energetico e la produzione di energia rinnovabile. -Cura nella scelta dei materiali utilizzati ...Continua a leggere...

Variazioni catastali Milano

Ci occupiamo di variazioni Catastali nel territorio di Milano e provincia. La Variazione Catastale è un documento ufficiale che deve essere firmato da un professionista iscri...Continua a leggere...

Galleria fotografica

Clicca per ingrandire